Il giro di boa

Ritorno a leggere Il giro di boa per caso, scelto random durante il lungo volo in aereo tra i tanti titoli stipati nel mio eBook reader e ripreso a farmi compagnia in questa ennesima notte insonne. Condivido la passione per Montalbano con mia mamma, non saprei dire chi tra noi due si è innamorata prima… Continua a leggere Il giro di boa

Pensieri a margine

La rete è un posto meraviglioso. No, non è il paradiso degli odiatori seriali o dei collezionisti compulsivi di fake news. Non lo è per me, perlomeno. La rete è quel posto dove posso stupirmi delle abilità degli altri, dove posso apprezzarne i talenti e provare a trarne ispirazione, in una spinta continua al miglioramento.… Continua a leggere Pensieri a margine

Vecchidimmerda

Sto ascoltando due persone diversamente giovani discutere su sanità, immigrazione e sicurezza. Non vi riporto i commenti razzisti perché non è il caso, ma nel mentre si sproloquia sui minori (pare sia una ex maestra ora in pensione, e che piuttosto di tornare in classe oggi preferirebbe “andare a chiedere l’elemosina davanti alla coop”) è… Continua a leggere Vecchidimmerda

Comunque e tuttavia

Io leggo velocemente. Troppo. Divoro parole e pagine, fotografando voracemente le storie, i personaggi e gli intrecci, in un crescendo di ansia da prestazione mista a curiosità assoluta. Questo modo di agire però, ha un terribile effetto collaterale: tendo a dimenticare i particolari, a lasciare andare nei cassettini della memoria pezzetti di informazione che probabilmente… Continua a leggere Comunque e tuttavia

Non siete Stato voi. Non sono stata io.

Il mio cuore non la regge tutta questa cattiveria, disumana. Trovate conforto nell’augurare morte, stupri, annegamenti, nell’invocare sofferenze ad una parte di umanità che ha avuto la sfortuna di nascere nel posto sbagliato. Non vi fermate davanti a donne, bambini, ragazzi, vecchi. Non vi fermate davanti al degrado, al dolore, alla morte. Non vi fermate… Continua a leggere Non siete Stato voi. Non sono stata io.

Time

Mi sono appena resa conto che non scrivo sul blog da tanto. Ho perso la cognizione del tempo e mi sono persa anche io in questo anno fatto di telefonate che fanno più male di un pugno in piena faccia e di corse frenetiche, di spazi di silenzio assoluto quando avrei voluto un suono amico… Continua a leggere Time

Pesca a strascico nella rete

I dati diffusi dall’agenzia We are social per il consueto appuntamento annuale del rapporto sul digitale ci restituiscono un quadro molto interessante: gli utenti connessi alla rete sono più di 4 miliardi nel mondo e in Italia raggiungono la cifra notevole di 43 milioni, su una popolazione di poco meno di 60 milioni. Oggi il… Continua a leggere Pesca a strascico nella rete

I still do. Ciao Dolores

Da qualche parte in un vecchio hard disk, quando bastavano 6 giga per contenere le emozioni, c’è un file di testo che ho scritto quando facevo le scuole superiori. Questo documento me lo ricordo bene anche se non lo riapro più dal 2002, racconta una storia che non ho mai fatto leggere a nessuno: non… Continua a leggere I still do. Ciao Dolores

L’uomo è un animale #social

Il Talent Garden in occasione del Mashable Social Media Day è il ritrovo festoso di persone provenienti da tutta Italia, desiderose di imparare, socializzare, scambiarsi opinioni e traslare dal vivo le amicizie finora confinate bit a bit. È la mia seconda volta: nel 2016 l’invito di Eleonora Rocca (la super organizzatrice dell’evento) mi aveva riempito… Continua a leggere L’uomo è un animale #social