Per gradire. NO GRAZIE

Non ne volevo parlare. Un delitto così efferato che mi ha strozzato le parole in gola. E poi stamattina vedo la foto che ha pubblicato Nicola Carmignani su Facebook ed ho capito che certe parole si devono dire, perché sono importanti e che altre parole non si possono neanche lontanamente ipotizzare di leggere su un giornale: e per… Continua a leggere Per gradire. NO GRAZIE